Antico Borgo
Antico Borgo ti da il benvenuto!

Antico Borgo

~ Paganesimo e Culto della Dea ~
 
HomeIndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Neurospates
L'alchimista
Figlio del Plenilunio
Onirico Rapsodo del Surreale

avatar

Messaggi : 383
Località : Nessun Luogo


MessaggioTitolo: Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa   Ven 9 Apr 2010 - 22:27

MILANO - Un'altra lingua che si parlava sulla Terra è scomparsa per sempre, un altro patrimonio che non sarà più recuperabile in alcun modo, non c'è tecnologia che tenga. E questo idioma, di sicuro, era uno dei più antichi: dopo circa 65mila anni l'unica donna indigena rimasta al mondo che ancora lo conosceva era Boa Sr. Aveva circa 85 anni, ed è morta: con lei si spegne per sempre il “bo” la lingua parlata da una delle più antiche tribù del pianeta. Si stima infatti questa gente abbia vissuto nelle Isole Andamane per almeno 65mila anni. Era una delle 10 tribù di cui si componeva il popolo dei Grandi Andamanesi. «Da quando era rimasta la sola a parlare il bo - ha raccontato il linguista Anvita Abbi dell'Università di Nuova Delhi, che la conosceva da molti anni, Boa Sr si sentiva molto sola perché non aveva nessuno con cui conversare. Era comunque una donna con grande senso dell’umorismo; il suo sorriso e la sua risata fragorosa erano contagiosi». «Non potete immaginare - ha commentato il professor Abbi - il dolore e l’angoscia che ho provato ogni giorno nell’essere muto testimone della perdita di una cultura straordinaria e di una lingua unica». Boa Sr aveva detto al professor Abbi di considerare la tribù confinante dei Jarawa, che non erano stati decimati, molto fortunata per il fatto di poter continuare a vivere nella foresta, lontano dai coloni che attualmente occupano gran parte delle Isole.

LA STORIA DEGLI INDIGENI DELLE ANDAMANE - Quando i Britannici colonizzarono le Isole, nel 1858, i Grandi Andamanesi contavano almeno 5.000 persone. Ora, dopo la morte di Boa Sr, ne sopravvivono 52. La maggior parte fu uccisa dai colonizzatori o dalle malattie importate. Non riuscendo a “pacificare” le tribù con la violenza, i Britannici cercarono di “civilizzarli” catturandoli e tenendoli rinchiusi nella famigerata “Casa degli Andamani”. Dei 150 bambini nati nella Casa, nessuno ha superato l’età di due anni. Oggi, i Grandi Andamanesi sopravvissuti dipendono largamente dal governo indiano per il cibo e le case, e fra di loro è molto diffuso l’abuso di alcool. «I Grandi Andamanesi sono stati prima massacrati, e poi quasi tutti spazzati via da politiche paternalistiche che li hanno condannati a malattie epidemiche e li hanno derubati della loro terra e della loro indipendenza» ha commentato Stephen Corry, Direttore Generale di Survival International, associazione che tutela le culture dei nativi in tutto il mondo. «La perdita di Boa è un tetro monito: non dobbiamo permettere che questo accada ad altre tribù delle Isole Andamane».

LO TSUNAMI - Boa Sr, come quasi tutti gli indigeni delle Andamane, era sopravvissuta allo tsunami del 2004. «Gli anziani - aveva raccontato in quell'occasione - avevano detto che non dovevamo muoverci e che non dovevamo scappare». Nell'arcipelago gli indigeni ebbero pochissime vittime, grazie anche al fatto che molti di loro riconobbero in anticipo quello che stava accadendo, forse perché seguirono i movimenti degli animali e non si fecero trovare nei pressi della costa quando arrivarono le ondate dello tsunami. Rimangono nella memoria, a differenza della lingua di Bo, le foto nelle quali si vedono indigeni delle isole Andamane che puntano il loro arco contro barche ed elicotteri che provano ad avvicinarsi per portare aiuti.

Fonte: www.corriere.it

Renderò omaggio a questa donna, che era l'ultima a conoscere la sua antichissima cultura, ora scomparsa con lei. Che rimanga sempre nella memoria universale il suo ricordo e la sua millenaria conoscenza


« Il bramino Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brâhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brâhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– E allora, che cosa sei?
– Io sono sveglio.
»

(Anguttara Nikaya)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Girlightblue

avatar

Messaggi : 478
Località : Pandora


MessaggioTitolo: Re: Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa   Sab 10 Apr 2010 - 18:45

Caspita ne ha passate di tutti i colori questa tribù e mi dispiace tanto anche per la povera signora che non è riuscita a tramandare il suo sapere a nessuno, povera
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Neurospates
L'alchimista
Figlio del Plenilunio
Onirico Rapsodo del Surreale

avatar

Messaggi : 383
Località : Nessun Luogo


MessaggioTitolo: Re: Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa   Sab 10 Apr 2010 - 21:05

Sono davvero molto dispiaciuto.
L'impossibilità di tramandare la sua cultura, il suo sapere... Stiamo parlando di gente che aveva la stessa lingua da migliaia di anni!! Per chi come me si interessa anche all'aspetto linguistico della faccenda è terribile, con quell'idioma si poteva studiare la mitica Lingua Madre, ovvero il linguaggio (o proto-linguaggio) dei nostri progenitori africani... Culturalmente parlando, i miti e le tradizioni di un popolo millenario sarebbero stati una manna dal cielo per tutti gli antropologi


« Il bramino Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brâhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brâhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– E allora, che cosa sei?
– Io sono sveglio.
»

(Anguttara Nikaya)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
SoloViv

avatar

Messaggi : 366
Località : Castelvetro di Modena


MessaggioTitolo: Re: Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa   Dom 11 Apr 2010 - 23:12

E' veramente un peccato hai ragione... spesso non ci rendiamo conto del patimonio che la cosidetta civiltà ha portato via al genere umano e alla nostra cultura
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://svivipuntoit.splinder.com/
Era80

avatar

Messaggi : 298
Località : Padova


MessaggioTitolo: Re: Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa   Lun 12 Apr 2010 - 5:31

Si, concordo con voi... é un dispiacere grande sia a livello linguistico che culturale e mi dispiacere davvero tanto anche per quello che hanno passato... Sad
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Norna del Destino

Íviðia Hrafnsdóttir
Benedetta da Morrigan
Figlia di Muninn


Íviðia HrafnsdóttirBenedetta da MorriganFiglia di Muninn
avatar

Messaggi : 926
Località : Yggdrasil


MessaggioTitolo: Re: Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa   Lun 12 Apr 2010 - 8:25

Naturalmente mi spiace tantissimo per questo pezzo di storia che ci abbandona definitivamente.
Ma immagino che la donna in questione, nonostante non fosse una insegnante (credo) avrebbe potuto cercare di salvare la sua cultura con l'insegnamento di tutte quelle tradizioni, linguistiche e non, che aveva come bagaglio personale.
Se una cultura muore non e' solo per disinteresse universale, a volte.
Forse alcune culture sono scomparse per un disegno per cosi' dire "divino". E' naturalmente una ipotesi, ma non la trascurerei.




Heiði hana hétu
hvar er til húsa kom,
völu velspáa,
vitti hún ganda;
seið hún hvar er hún kunni,
seið hún hugleikin,
æ var hún angan
illrar brúðar.

~
Splendente gli uomini mi chiamano
Quando visito le loro case
Una Volva lungimirante
Esperta in talismani
Incantatrice
Astuta nella magia
Di donne malvagie
sempre la benvenuta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://anticoborgo.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa   

Torna in alto Andare in basso
 
Morta l'ultima indigena parlante una lingua di 65mila anni fa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vendo Storia della lingua italiana (MIGLIORINI)
» Vendo Lingua e Traduzione Inglese appunti e fotocopie del corso 2011-2012
» Esame di lingua da non frequentanti
» VIDEO : ACCIPICCHIA CI HANNO RUBATO LA LINGUA !
» Lingua Latina: morfologia, sintassi, autori

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Antico Borgo  :: Una Finestra sul Mondo-
Vai verso: