Antico Borgo
Antico Borgo ti da il benvenuto!

Antico Borgo

~ Paganesimo e Culto della Dea ~
 
HomeIndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Scalogno rosato in agrodolce

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Norna del Destino

Íviðia Hrafnsdóttir
Benedetta da Morrigan
Figlia di Muninn


Íviðia HrafnsdóttirBenedetta da MorriganFiglia di Muninn
avatar

Messaggi : 926
Località : Yggdrasil


MessaggioTitolo: Scalogno rosato in agrodolce   Lun 17 Mag 2010 - 21:51

Spiucchiando qui e la mi sono imbattuta in questa ricetta che personalmente mi fa venire l'acquolina in bocca. Non so a voi, ma a me le cipolle strapiacciono.
Quindi ho deciso di postarla, cosi' da ritrovarla nel caso servisse a qualcuno questo contorno sfizioso.
A mio parere si puo' fare anche con le cipolle rosse, che avranno si un sapore piu' pungente, ma quanto sono buone...



Ingredienti per 6/8 persone:
gr.500 di scalogni
2 cucchiai di zucchero di canna e altrettanto di miele millefiori
4 chiodi di garofano (interi)
1 pizzico di galanga in polvere (facoltativo)
ml.250 di aceto rosso e altrettanto di vino rosso secco
ml. 50 d’olio d’oliva
sale q.b.


Preparazione
In una pentola portate ad ebollizione l’aceto, il vino, l’olio, i chiodi di garofano, lo zucchero e la galanga. Aggiungete gli scalogni crudi, pelati e tagliati in 2/3 pezzi, e cuoceteveli per 10/12 minuti (dipende dalle dimensioni). Scolate gli scalogni con una schiumarola e stendeteli su di un piatto a raffreddare: togliete dalla pentola i chiodi di garofano e versateci il miele, mescolando ben bene fino a farlo sciogliere completamente. Lasciate raffreddare il tutto e, intanto, salate gli scalogni e disponeteli nei vasi presterilizzati, in modo da non lasciare spazi vuoti: ricopriteli col liquido di cottura freddo, chiudete e conservate. Dopo 6 settimane sono pronti all’uso.




Heiði hana hétu
hvar er til húsa kom,
völu velspáa,
vitti hún ganda;
seið hún hvar er hún kunni,
seið hún hugleikin,
æ var hún angan
illrar brúðar.

~
Splendente gli uomini mi chiamano
Quando visito le loro case
Una Volva lungimirante
Esperta in talismani
Incantatrice
Astuta nella magia
Di donne malvagie
sempre la benvenuta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://anticoborgo.forumattivo.com
 
Scalogno rosato in agrodolce
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Antico Borgo  :: La Saggezza delle Streghe :: Cucina magica-
Andare verso: